sabato 13 settembre 2008

Fili e ricami




Il punto croce fa parte della mia vita da un bel po’ di anni….
E in questi anni ne ho provate tante, di tecniche per riporre i fili in modo ordinato e funzionale…..
All’inizio, quando di fili ne avevo pochini, li tenevo in alcune scatole di cartone divisi per colore….. poi sono passata ad un “cestello” di legno, quello tipico che usano le sarte, a più scomparti… ma ancora non era una buona soluzione….
Adesso finalmente è da un paio d’anni che ho risolto brillantemente il problema…
Niente armadio a cassetti tipo merceria, troppo ingombrante; niente farfalline, mi infastidisce avvolgere le matassine e poi mi sembra che il filo si rovini; niente dmc gold concept o simili;
e allora?????? Siete curiose????
Vi dirò che il mio metodo è stato anche divulgato e ho convinto una mia amica che è un ottimo sistema….
In che cosa consiste:
ho comprato in un grande magazzino otto buste porta biglietti da visita, quelle con le taschine trasparenti, per intenderci.
Su ogni taschina trasparente ho attaccato un’etichetta con il numero dmc corrispondente, in ordine cronologico, copiando la cartella colori dmc.
E in ogni taschina, ovviamente, lasua matassina
Il risultato è questo:

in uno spazio da 28 x 17 x 12 cm riesco ad avere tutte le matassine
io mi ci trovo davvero benissimo!!!





Ora devo provare a cucirmi una pochette con queste dimensioni (in spazio interno utile): in questo modo le tutte le buste portabiglietti/portamatassine potranno anche essere comodamente spostate in caso di ricami da viaggio!!!!!

5 commenti:

Anonimo ha detto...

eeyore
http://lisoladellecrocette.splinder.com/

azz che bella idea,io ho le cassettiere,ma mi sa che ci pensero se devo portare il ricamo da qualche parte..

Stefania ha detto...

bellissima idea....quasi quasi la sfrutto anche io.
I miei sono nelle scatole delle farfalline,e quelle nuove a parte,ma con il tuo metodo hai la visione di tutte insieme,e riesci a vedere quale ti sta finendo!
Una curiosità ma quanti fogli sono per portabiglietti?
Ciao
Stefania

elencec ha detto...

ogni busta ha 15 pagine da 4 portabiglietti, quindi 60 matassine per ogni busta.
io ne ho 7 piene e l'ottava un po'

grazia ha detto...

Elena, ho visto il tuo suggerimento sul forum e sono venuta a curiosare. Complimenti per l'idea. Mi sa che la metto in pratica anch'io. Mi sono stufata di scatole e pochette con le farfalline. I fili avanzati li devo sempre riavvolgere e non stanno mai su

elencec ha detto...

infatti, mi ripeto, ma io **ODIO** avvolgere le farfalline e prima di questa idea avevo sempre molta confusione.
E soprattutto, avendo tutte le matassine, questo metodo mi permette di avere sott'occhio in ogni momento quali sono i fili che stanno per finire e vanno ricomprati!
copiate copiate, secondo me è un metodo favoloso
(l'unico impegno iniziale è mettere le etichette su ogni bustina, ma si sta poco!)